Birra Irlandese

Visualizzazione di tutti i 4 risultati

  • guinness

    GUINNESS CL.33 X 24

    49,20

    Quando si parla di specialità brassicole irlandesi non può che venire in mente il “mitico” nome Guinness, conosciuto in tutto il mondo come l’emblema delle birre Stout. Di colore scuro, densa e dal sapore inconfondibile, la Guinness è una birra che vanta una lunga storia alle sue spalle.

    È il sapore intensamente tostato che contraddistingue la birra prodotta nel birrificio Guinness, il cui ingrediente base è un malto d’orzo ad elevato grado di tostatura. Gli altri ingredienti sono orzo, acqua, luppolo e lievito; prima della commercializzazione, la birra viene filtrata e pastorizzata. La temperatura di servizio ideale della Guinness è intorno ai 6°C.

    http://www.guinness.com/

  • GUINNESS FUSTO LT. 30

    Quando si parla di specialità brassicole irlandesi non può che venire in mente il “mitico” nome Guinness, conosciuto in tutto il mondo come l’emblema delle birre Stout. Di colore scuro, densa e dal sapore inconfondibile, la Guinness è una birra che vanta una lunga storia alle sue spalle.

    È il sapore intensamente tostato che contraddistingue la birra prodotta nel birrificio Guinness, il cui ingrediente base è un malto d’orzo ad elevato grado di tostatura. Gli altri ingredienti sono orzo, acqua, luppolo e lievito; prima della commercializzazione, la birra viene filtrata e pastorizzata. La temperatura di servizio ideale della Guinness è intorno ai 6°C.

    Il suo colore è marrone molto scuro, e forma una schiuma cremosa di colore beige. È il tostato a dominare completamente il sapore di questa birra Stout, che presenta anche note di caffè e cacao. Il basso tenore alcolico lascia, o meglio non lascia, il segno nel sapore di questa birra, che comunque si fa apprezzare per la sua unicità.

    Qualora foste interessati a questo prodotto potete contattare direttamente la nostra azienda al numero: 011/0673670 oppure mandare una mail all’indirizzo infopgbevande@gmail.com.

  • guinness special export

    GUINNESS SPECIAL EXPORT 8° GRADI CL. 33 X 24

    54,40

    Era il lontano 1912 e John Martin fondatore di quella che oggi è la Martin’s finest beer selection , aveva bisogno di una stout scura con una gradazione tale da poter tranquillamente essere esportata , Arthur Guinness colse la sfida e creò la birra Guinness Special Export.

    Ne scaturisce una Irish stout con ben 8 gradi e carattere da vendere.

    Bottiglia a parte , versata nel bicchiere ( da stout ) sembra uguale alla normale Guinness Draught , ha solo una schiuma leggermente più scura che passa dal nocciola al marrone caramello.

    Nei profumi la Guinness Special Export ha però una marcia in più , si sente meno il caffè e di più il malto tostato unito ad un profumo di affumicato veramente forte che viene poi spazzato via da una fugace ventata alcolica.

    Il suo sapore è il vero plus , anzi la differenza maggiore sta nella corposità perché se la Draught nonostante la densità si rivela amarognola e fresca , la Guinnes Special Export è calda con note di tostatura ed un amaro appena percettibile che ci accompagna fino al retrogusto dove emerge un tocco di melassa.

  • guinness surger

    GUINNESS SURGER CL.33 X 24

    49,20

    Quando si parla di specialità brassicole irlandesi non può che venire in mente il “mitico” nome Guinness, conosciuto in tutto il mondo come l’emblema delle birre Stout. Di colore scuro, densa e dal sapore inconfondibile, la Guinness è una birra che vanta una lunga storia alle sue spalle: in questa guida potrete scoprirne tutti i segreti e le curiosità.

    È il sapore intensamente tostato che contraddistingue la birra prodotta nel birrificio Guinness, il cui ingrediente base è un malto d’orzo ad elevato grado di tostatura. Gli altri ingredienti sono orzo, acqua, luppolo e lievito; prima della commercializzazione, la birra viene filtrata e pastorizzata. La temperatura di servizio ideale della Guinness è intorno ai 6°C.

     

Visualizzazione di tutti i 4 risultati